ITINERARI TURISTICI

Le visite – ideate nell’ambito della Fiera della Ceramica – sono volte a far conoscere i manufatti ceramici (in senso lato) presenti nelle collezioni fiorentine, spesso meno noti al pubblico.

Nel Museo Archeologico di Firenze si trova una delle più importanti collezioni di vasi etruschi, greci e italici,
che permette un ampio sguardo su un’attività che ha caratterizzato il mondo antico e che ancora oggi affascina
e stupisce.


Protagonisti, insieme all’architettura rinascimentale dell’Ospedale degli Innocenti, i medaglioni di Andrea Della
Robbia, che è possibile ammirare da vicino all’interno dell’omonimo Museo, insieme ad altri numerosi reperti
storico-artistici di questa importante istituzione fiorentina.


Al Museo del Bargello potremo seguire l’evoluzione delle “robbiane” attraverso opere di Luca della Robbia e
dei suoi seguaci, ma anche ammirare la sala delle ceramiche, con numerosi manufatti in maiolica di varie scuole
ed epoche.


Le collezioni del Museo Bardini, insieme a numerosi altri capolavori, offrono esempi di terrecotte a tema
devozionale di grande originalità e bellezza.


Tutte le visite sono pensate come un’occasione per riflettere sul rapporto fra arte e società e hanno come fil
rouge terrecotte e ceramiche, produzioni di quelle arti una volta considerate “minori” ma ancora oggi
protagoniste della ricerca artigianale e artistica contemporanea.

Sono innumerevoli le opere esposte e presenti nei musei e negli atelier fiorentini anche di artisti contemporanei. Dal 2000 la Fierucola, in collaborazione con Arte della Ceramica, organizza la Fiera Internazionale della Ceramica che valorizza e promuove la figura del ceramista contemporaneo.

CONTATTI

LA FIERUCOLA APS

L’Associazione La Fierucola è nata nel dicembre 1984 con lo scopo di aiutare le
attività di sussistenza che tendano a rifiutare il consumismo, il lavoro salariato e
ogni forma di inquinamento morale e materiale, il tutto nel rispetto della natura.
E’ un’associazione storica fiorentina nata per diffondere e coltivare le tradizioni
contadine ed artigiane locali.

Per maggiori informazioni:

info@lafierucola.org
www.lafierucola.org